Contrassegno per disabili: come ottenerlo

Contrassegno per disabili: come ottenerlo

Parcheggiare o spostarsi in città per le persone disabili può essere molto complicato, muoversi a piedi può essere molto faticoso e spesso le condizioni di marciapiedi e strade non agevolano gli spostamenti. Il contrassegno per disabili è un importante strumento che permette alle persone disabili di spostarsi in automobile liberamente all'interno delle aree urbane.

Grazie a questo contrassegno che deve essere esposto in originale ben visibile sul parabrezza dell'auto, le persone disabili o con difficoltà motoria possono raggiungere i luoghi di interesse potendo attraversare zone a traffico limitato o sostando in parcheggi dedicati.

Il pass per disabili è nominale e non è vincolato all'utilizzo di un determinato veicolo, ma è valido solo se presente la persona titolare del contrassegno ed è valido su tutto il territorio nazionale.

Chi può richiedere il contrassegno per disabili?

Secondo l'art. 381 del DPR 16 dicembre 1992 n. 495, il pass per disabili viene rilasciato alle persone con problemi di deambulazione, anche temporanei e ai non vedenti, dietro presentazione di certificazione medica che attesti l'invalidità anche solo permanente della persona che ne fa richiesta. Può essere rilasciato anche per persone anziane con difficoltà motorie e per bambini disabili di età maggiore ai 3 anni.

Il contrassegno per disabili ha validità di 5 anni e può essere rinnovato alla scadenza, in caso di invalidità temporanea a seguito di un infortunio o altre cause patologiche viene rilasciato per il tempo specificato dalla documentazione medica presentata.

I vantaggi del contrassegno disabili

Il pass per disabili permette alle persone con difficoltà motorie di transitare:

  • in Zone a Traffico Limitato;
  • nelle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici;
  • in caso di limitazioni per motivi di inquinamento;

e di sostare:

  • in Zone a Traffico Limitato;
  • negli appositi spazi riservati alle persone disabili (tranne nei parcheggi personalizzati);
  • senza limitazioni nelle aree di parcheggio a tempo determinato;
  • gratuitamente nelle zone a pagamento se le aree di sosta riservate ai disabili sono occupate o non disponibili.

Come richiedere il pass per disabili

Per ottenere il contrassegno per disabili è necessario fare richiesta direttamente al proprio Comune di residenza, presentando la documentazione necessaria e allegando la certificazione del proprio medico curante che attesti la tipologia di invalidità. Alla scadenza