Sanremo Accessibile, anche in lingua Lis per i sordi

Inizia oggi il Festival di Sanremo e per la prima volta sarà un Sanremo Accessibile, trasmesso indiretta anche nella lingua dei segni e reso accessibile anche alle persone sorde.

La diretta Lis (in Lingua Italiana dei Segni) del Festival di Sanremo sarà trasmessa dallo Studio 4 di via Teulada e potrà essere seguita su Rai Play e nei collegamenti in diretta dal palco dell'Ariston.

Gli interpreti descriveranno in Lis quello che avverrà sul palco, tradurranno nel linguaggio dei segni i testi delle canzoni e i discorsi dei vari ospiti e dei conduttori sul palco per tutte e cinque le serate della kermesse musicale. 

Il team di Sanremo accessibile è composto da 3 ragazzi sordi, 12 persone udenti, una coreografa, la direttrice artistica Laura Santarelli e la capo accessibilità Rai Maria Chiara Andriello.

Un'occasione importante per rendere accessibile il Festival di Sanremo, abbattere le barriere e porre attenzione sulla disabilità uditiva, per un mondo sempre più inclusivo e accessibile.