Ascensori interni, la soluzione per la mobilità domestica e non solo

Ascensori interni, la soluzione per la mobilità domestica e non solo

Gli ascensori interni sono la soluzione ideale per superare le barriere architettoniche in abitazioni private su più piani e ville o addirittura in piccoli condomini. Gli elevatori interni possono essere installati anche in ambienti ridotti senza dover modificare la struttura dell'immobile e permettono di migliorare il comfort abitativo e di salire e scendere le scale in completa sicurezza e senza fatica.

Perchè installare un ascensore interno

Un miniascensore interno permette di migliorare la mobilità domestica di tutti i componenti della casa, può essere usato contemporaneamente da più persone e può essere utilizzato anche per il trasporto di piccoli mobili o merci pesanti come per esempio le sporte della spesa o le casse d'acqua. È estremamente facile da usare e se installato delle dimensioni corrette può anche essere adatto al trasporto di persone disabili in carrozzina, rendendo gli spazi interni accessibili a tutti. 

Ascensori interni in case private

Esistono diverse tipologie di ascensori interni che possono essere installati in case private o piccoli condomini, a seconda delle necessità e degli spazi disponibili:

Ascensore con vano in muratura

201910 ascensori interni vano muratura muoversi liberiQuesto tipo di elevatore interno viene installato in un vano costruito ad hoc e non necessità di incastellatura, può essere anche adattato uno spazio già presente nella casa come per esempio uno sgabuzzino o un ripostiglio. L'ascensore per la casa risulterà così nascosto e non andrà a modificare l'estetica della casa. Il suo svantaggio è che non avendo una visuale sull'esterno, può causare problemi di claustrofobia, l'installazione di uno specchio e la progettazione dell'impianto con dimensioni adeguate potranno evitare l'insorgere di questo problema nelle persone trasportate dall'ascensore.

Ascensore panoramico con pareti in cristallo

201910 ascensori interni incastellatura muoversi liberiUn elevatore panoramico con una o più pareti in vetro è sicuramente una soluzione di grande impatto estetico, la trasparenza del vetro crea particolari giochi di luce e permette alle persone di guardare all'esterno evitando problemi di claustrofobia. L'ascensore panoramico se installato in un ambiente con finestre permette anche di sfruttare la luce naturale e di limitare quella artificiale, creando un ambiente più accogliente per gli utilizzatori. Un miniascensore di questo tipo deve essere installato con un'incastellatura esterna di protezione che può essere personalizzata a seconda dei gusti del proprietario e dello stile dell'arredamento della casa, scegliendo fra diversi materiali e colori.

Ascensori condominiali interni

201910 ascensori interni condominio muoversi liberiPer tutti i condomini di nuova costruzione con più di 3 piani l'installazione di un ascensore condominiale è obbligatorio per legge art. 2 della Legge 13.1989, ma anche stabili già costruiti possono dotarsi di un elevatore per migliorare il comfort abitativo e aumentare il valore dell'immobile. Per installare un ascensore interno in un condominio spesso viene sfruttato il vano scale, la realizzazione su misura permette di sfruttare tutto lo spazio disponibile, ma esistono delle dimensioni minime e criteri da rispettare definiti dal decreto legislativo n.235 del 1989, come per esempio le porte automatiche e le pulsantiere ad altezza idonea e dimensioni di cabina con una larghezza minima di 80cm, profondità di 120 e accesso di almeno 75 cm, in modo tale da poter trasportare carrozzine per disabili.

Il progetto dell'ascensore condominiale deve essere approvato dall'assemblea dei condomini ed è sufficiente il parere favorevole di 1/3 dei partecipanti, naturalmente in condomini non favorevoli non dovranno farsi carico delle spese e potrà essere stipulato un accordo che identifichi chi ha diritto all'utilizzo dell'ascensore. Per garantire che l'ascensore condominiale sia utilizzato solo che chi ne ha diritto è prevista l'installazione di chiavi di funzionamento, che azionano l'elevatore e non ne permettono l'uso a chi non possiede la chiave. 

Ascensore interno elettrico

201910 ascensori interni elettrici muoversi liberiI motivi per installare un ascensore elettrico all'interno della propria abitazione sono diversi:

  • silenziosità: un ascensore elettrico interno è molto più silenzioso rispetto a un ascensore oleodinamico o idraulico;
  • velocità: l'elevatore elettrico è veloce e preciso;
  • comfort: grazie alla sua marcia dolce e regolare, il trasporto sarà molto più confortevole;
  • consumi ridotti: il consumo di un ascensore elettrico è equiparabile a quello di qualsiasi altro elettrodomestico, è sufficiente una potenza di 3Kw per il suo funzionamento;
  • minor manutenzione: rispetto a un ascensore idraulico, l'ascensore elettrico interno prevede una minor manutenzione dei suoi componenti.
  • ideale per piccoli spazi: l'ascensore interno elettrico non necessita di vano macchine ed è necessaria una fossa di pochi centimetri.

Ascensori interni di design

201910 ascensori interni design muoversi liberiGrazie all'ampia gamma di materiali e di personalizzazioni disponibili, gli ascensori interni possono essere progettati a seconda dei gusti del proprietario dell'immobile e dello stile degli ambienti. Gli ascensori interni di design diventano dei veri e propri componenti di arredo, è possibile utilizzare materiali di pregio per la cabina, come il legno o l'acciaio o inserire lo stesso pavimento della stanza in cui si trova l'elevatore per creare un effetto di continuità.

Gli ascensori per la casa interni di maggior design sono sicuramente quelli dalle forme più particolari, come gli ascensori tondi o quelli realizzati completamente in cristallo, gli ascensori in vetro donano luminosità agli ambienti, creando giochi di luce e trasparenze di grande effetto.

Accessori per aumentare il comfort di un ascensore interno

Anche se i piani da superare sono pochi e quindi il viaggio in ascensore è piuttosto breve, è possibile installare all'interno della cabina alcuni accessori per aumetare il comfort dell'ascensore interno e rendere il trasporto più piacevole per le persone:

  • sedile pieghevole: consente soprattutto alle persone anziane di sedersi durante il trasporto;
  • corrimano: permette di avere un appoggio sicuro per evitare cadute;
  • luci a LED: la luce all'interno dell'ascensore non deve essere nè troppo fioca nè troppo intensa, una luminosità adeguata e diffusa in modo omogeneo rende il trasporto più piacevole;
  • ventilatori e condizionatori in cabina: una ventilazione forzata nella cabina dell'ascensore interno permette di mantenere una temperatura ottimale anche durante le stazioni più calde.

Costo di un ascensore interno e aumento del valore dell'immobile

Installare un ascenore interno ha costi differenti a seconda del tipo del tipo di elevatore scelto tra ascensore elettrico o ascensore idraulico, delle dimensioni del miniascensore, del numero di piani che deve superare l'impianto, dei materiali e delle finiture che vengono scelte. Il costo di un ascensore interno varia fra i 10.000€ e i 40.000€ a seconda delle sue caratteristiche, ma può aumentare il valore dell'immobile fino al 20%, rappresenta quindi un investimento anche dal punto di vista economico e non solo per il miglioramento della mobilità domestica e l'abbattimento delle barriere architettoniche. 

 

Articoli Correlati